ARMA IL PROSSIMO TUO STORIE DI UOMINI, CONFLITTI, RELIGIONI


Nell’ambito della mostra fotografica “Arma il prossimo tuo. Storie di uomini, conflitti, religioni”, il Museo propone un evento speciale: due incontri con gli autori degli scatti Roberto Travan e Paolo Siccardi che approfondiranno con il pubblico il delicato rapporto tra guerra e fede. 

L’appuntamento è per domenica 2 settembre 2018 alle ore 11 e alle ore 15. Il biglietto di ingresso sarà ridotto al prezzo speciale di soli 3 euro. L’iniziativa è promossa da Fujifilm Italia, sponsor della mostra. È possibile prenotare telefonando allo 011.5621147.



La mostra resterà aperta fino al 9 settembre 2018. 

 

Nel Corridoio della Camera italiana sono esposti centodieci scatti realizzati dai fotografi Roberto Travan, autore del progetto, e Paolo Siccardi. I due fotoreporter hanno selezionato tra le centinaia di fotografie scattate in conflitti sovente lontani dai riflettori dell'informazione: le vittime nei campi di battaglia, i villaggi distrutti, i profughi in fuga. Ne emerge un aspetto sinora poco raccontato: la fede in Dio e il dovere di combattere in nome di Dio, oggi come ieri. Le testimonianze sono state raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee devastate, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione.

La mostra è organizzata dal Museo Nazionale del Risorgimento Italiano in collaborazione con il Consiglio regionale del Piemonte e con il supporto di Fujifilm Italia.

  

Informazioni generali sulla mostra

Titolo: ARMA IL PROSSIMO TUO. Storie di uomini, conflitti, religioni

Sede: Museo Nazionale del Risorgimento Italiano di Torino, piazza Carlo Alberto 8

Periodo: dal 1 marzo al 9 settembre 2018, dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.00), lunedì chiuso

Biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro – gratis Abbonamento Musei e altre card



Telefono +39 011 5621147 Fax +39 011 5624695 info@museorisorgimentotorino.it

INFORMATIVA SUI COOKIE
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di utilizzo del sito. Continuando la navigazione nel sito senza cambiare la configurazione del tuo browser, potremo ritenere che accetti di ricevere cookie da questo sito.
In ogni caso, se preferisci, puoi modificare la configurazione dei cookie in qualunque momento. Tutti i moderni browser, infatti, ti consentono di modificare tali impostazioni. Abitualmente puoi trovare queste configurazioni nei menu "opzioni" o "preferenze" del tuo browser.
chiudi